Giro in metropolitana, non l’avessimo mai fatto

Barbara

E’ quasi un mese che non vedo la Zani, sono decisamente in astinenza. Fortunatamente questo fine settimana è a Sange (la perla della Bassa), con il suo Matty.

Quindi già ad inizio settimana è scattata l’operazione “sbaracco del sabato sera”, capofila del progetto e maestro di cerimonia Marco da Capriano (alias “conosco io un posticino”). Siamo in un bel po’, almeno una dozzina.

Wow…

 

Casualmente scopriamo che il nostro summit coincide con l’inaugurazione della favolosa Metropolitana bresciana, con musica nelle varie fermate e mega concerto in Piazza della Vittoria, guest star Francesco Renga.

Beh, ma allora bisogna pur farlo un giretto sulla metro, o no? Pensiamo la genialata, parcheggiare all’Esselunga appena fuori dall’autostrada e poi prendere la metropolitana alla fermata Volta, direzione San Faustino. Peccato che la stessa genialata l’abbiano fatta tutti i bresciani. Scendiamo nelle “segrete” e ci si presenta un muro umano.

Aiutooo…

Ma pensate che ciò ci abbia fatto desistere? no, no. Altra genialata, tornare una fermata indietro (Poliambulanza) e da li riprendere il mezzo per il centro. Vabbè, ci abbiamo messo almeno 40 minuti.. Stipatissimi. La metropolitana è bellissima, tecnologica con qualche scorcio di mura romane, ma che casino.. troppa gente.

Riusciamo ad arrivare alla meta: al bar La Torre 90210 per l’aperitivo (e sono le nove). Il posto è carino negli arredi (anche se i tavolini sono mal disposti e lo spazio non è gestito al meglio), i proprietari sono molto affabili e cordiali. Siamo in tanti e ci trovano un posto vicino a una delle porte d’ingresso (che poi chiudono per noi, dati gli spifferi). Ci accampiamo come possiamo, visto che i posti sono pochi, ed ordiniamo una valangata di cose da bere. Siamo affamatissimi e devo ammettere che gli stuzzichini sono troppo pochi rispetto al numero di persone al nostro tavolo. Comunque l’ilarità per la presenza della Zani prevale su tutto e le risate si sprecano, oltre alle cavolate sparate a manetta. Anche se la musica è un po’ altina ed impedisce una sana conversazione.

La fame oramai è cieca.. dopo numerose telefonate non siamo ancora riusciti a trovare un ristorante che possa accoglierci tutti. Decidiamo di andare alla pizzeria Caprese. Così, senza chiamare, facciamo un’improvvisata… ma questo è un’altro post.

La morale della serata? Non importa dove tu sia o cosa tu stia facendo, se la compagnia è quella giusta stai sicuro che la serata sarà un successo.. parola di Bustling B.

Image and video hosting by TinyPic Ci piace:

  • La location curata
  • La simpatia dei gestori
  • Lo spritz bello carico
Image and video hosting by TinyPic Non ci piace:

  • La poca attenzione al cliente (…e passa ogni tanto a chedere se è tutto a posto, o no?)
  • Poche cibarie
  • I miei amici si sono lamentati dei prezzi (5 euro un prosecco, anche se Marco dice che in centro a Brescia è così ovunque)
 Bar La Torre 90210
Dove: Via San Faustino, Brescia
Quando: dal lunedì al sabato 7.30-20.00
Info: 338 383 9465

/ 156 Articles

Barbara

Sono cremonese ma adottata da un piccolo paese a sud di Brescia: Capriano del Colle. Il mio lavoro è incentrato interamente sulla comunicazione. Vivo di parole, mi nutro di pensieri. Dedico questo blog alla mia fan più sfegatata, l’antesignana del coordinato scarpa/borsa, la teorica del rossetto rosso in ogni occasione, perché so che anche da lassù fa il tifo per me… Nonna Lina, grazie per avermi reso la donna che sono...

Leave a Comment

Your email address will never be published or shared and required fields are marked with an asterisk (*).

Connect with Facebook