What’s up and what’s down

Barbara

Tagged: , ,

 

lop

E basta con questa solfa che i giovani d’oggi sono senza valori.
Bamboccioni privi di iniziativa.
Concentrati solo sull’aspetto esteriore e sulla loro vita virtuale nei social.
Materialisti all’eccesso, tutti drogati.
E via così.. un’infilzata di  frasi fatte ed idee preconcette.

Forse qualcuno sarà così, non discuto.
Ma la realtà è ben diversa. Negli ultimi tempi sono venuta a conoscenza, direttamente o indirettamente, di ragazzi con un caratte, un’intelligenza, una spiritualità che tanti se la sognano.

Parlo di Giordano, il mio tatuatore ex frate.
Parlo di Luca Rossetti, passato dallo sfavillante mondo di Los Angeles alla meditazione Vipassana.
Parlo del ragazzo che ho visto ieri alla cooperativa sociale Storti, un bel ragazzo dedito al volontariato che da 15 giorni è in prova per essere assunto, per lavorare a contatto con ragazzi con diverse disabilità.

E questi sono solo alcuni casi, capitati nelle ultime settimane.
Ma di brave persone ne ho incontrate a bizzeffe.
Forse è più comodo vedere solo il male in questa società?
Come tante comari sedute fuori dalla porta, tutti a dire che si stava meglio quando si stava peggio?

Ogni epoca storica ha avuto momenti bui e momenti gloriosi, luci ed ombre, santi e demoni.
Sta a noi scegliere quale faccia della medaglia guardare! io mi concentro su quella migliore, e voi?

sandali-flat-h-m

deborah-3231399_0x445

 Image and video hosting by TinyPicWhat’s up 

  • Voglia di vacanza. Scontato? forse si. Ma si arriva ad un certo punto che si ha bisogno di uscire dalla solita vita, partire, vedere tutto da un’altra prospettiva. Per ritornare con nuove idee, nuovi modi di essere. “Tra vent’anni sarete più delusi per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi mollate le cime. Allontanatevi dal porto sicuro. Prendete con le vostre vele i venti. Esplorate. Sognate. Scoprite” ( Mark Twain)
  • Fabio, Massimo ed Emanuele, in bici da Leno ad Aushwitz…a proposito di viaggi che ti cambiano la vita, un felice esempio di connubio fra l’avventura in bici e l’immergersi in un momento storico molto intenso e sentito, il Nazismo e la Shoah
  • I mascara coloratissimi, a tinte forti, proposti dalle principali case cosmetiche per la stagione estiva. Se non osiamo ora, quando?
  • I sandali flat visti da H&M, attualmente in saldo a 7 euro (cavoli però il mio numero non c’era, approfittatene voi!!)
  • Costume a fascia con ruches, fa molto pin up, mi piace un sacco. Se ne vedono dappertutto, in ogni fantasia e colore
  • Sandalo alla schiava alto, con listini fino al ginocchio. Non è la prima volta che si vedono, sono stati proposti anche qualche stagione fa. Li avevo snobbati. Ora ci farei un pensierino, con l’abito giusto potrebbero essere carini

total-look-very-rock

FASHION-FRANCE-DIOR-PEOPLE

asos1

wd801 What’s down
  • Vacanze “prona/supina”, alias solo finalizzate alla giornata al mare, stesi su un lettino. Ci puù stare, ho fatto pure io in fine settimana lungo a Riccione, ci si ritempra, ma i viaggi che ti aprono la mente sono altri
  • Pantaloni, gonne e quantaltro, con tagli strategici sparsi. Fa molto punk anni ’80, passi sulle ragazzine di 16 anni. Astenersi tutto il resto del mondo
  • Ribadisco: gli zatteroni (Flatfprm) con la zeppa alta uguale davanti e dietro (vedi foto che è meglio, non risco mai a descriverle a parole..!), peggio ancora se sono ciabatte. Da classificare come migliore anticoncezionale della storia, farebbe ammosciare anche Rocco Siffredi
  • Non riesco assolutamente a farmi piacere il look gonna a tubo e top corto, con pancia scoperta, trovo che nemmeno le celeb riescano a portarlo con risultati convincenti

/ 156 Articles

Barbara

Sono cremonese ma adottata da un piccolo paese a sud di Brescia: Capriano del Colle. Il mio lavoro è incentrato interamente sulla comunicazione. Vivo di parole, mi nutro di pensieri. Dedico questo blog alla mia fan più sfegatata, l’antesignana del coordinato scarpa/borsa, la teorica del rossetto rosso in ogni occasione, perché so che anche da lassù fa il tifo per me… Nonna Lina, grazie per avermi reso la donna che sono...

3 Comments

  1. elisa

    …FLATFORM! il termine tecnico per gli zatteroni è flatform ;)

    Reply

    • Barbara
      Barbara

      Grazie dell’aiuto cara… ;-)

      Reply

      • Anonimo

        <3

        Reply

Leave a Comment

Your email address will never be published or shared and required fields are marked with an asterisk (*).

Connect with Facebook