Carboidrato selvaggio allo Spiller Brescia

Barbara

Tagged: , , , ,

 di Marco da Capriano

“Cosa facciamo venerdì sera?” Questa è la domanda che mi pone il mio amico Flavio dopo un bel po’ di tempo che non si usciva only men, bè che c’è di male? a me la compagnia di Bustling Barbara me gusta mucho, anche se con lei il rutto libero non se pode fare…non penserete davvero che sono così sporchignone!!!! Ahahaha.

“Che ne dici se andiamo allo Stiller?” Continua Flavio. “Lo Stiller? L’unico che conosco che si chiama Stiller è Ben ed è tra i miei attori preferiti”. “Ma si quel locale nuovo a Brescia enorme…”ah lo Spiller!!!!. Ottima idea”.

spiller 1

Un giro di telefonate e la compagnia è fatta. Ci troviamo alle 21.30 al solito posto, saliamo tutti sulla macchina di Flavio:  io, ovviamente Flavio, Bigello e Turotti …e via che si va allo Spiller Forst. Arriviamo e “sorpresa delle sorprese” dobbiamo fare la coda. Ebbene si ragazzi anche in questo gramo periodo questo locale è stracolmo di persone, sembra la Birreria Wuhrer ai tempi d’oro e per chi come me se lo ricorda sa di cosa sto parlando.

foto

La ragazza all’ingresso ci chiede un nome e quanti siamo, io dico 5 anche perché poi ci raggiungerà DDF, alla fine dell’allenamento di calcio. L’attesa dura poco, all’incirca 10 minuti e una cameriera ci porta al tavolo. Il locale è molto carino e curato nei minimi dettagli, offre 550 posti a sedere su un area di 1.500 mq…..impressionante!

 spiller

Sbircio su internet informazioni sulla società e si tratta di una cordata tra il fondatore Pieralessandro Pavin, ideatore del progetto, Birra Forst e Gradiente sgr ossia società nata dalla fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo per creare uno strumento di sviluppo territoriale che permetta a diverse fondazioni bancarie di impegnare il proprio patrimonio a sostegno del tessuto economico italiano. Così si svela l’arcano di cotanta abbondanza, pensate che questa è la quarta apertura, sono già stati aperti a Padova, Verona e Piazzola Sul Brenta sempre in provincia di Padova.

Passano quasi subito a chiederci le ordinazioni. Pazienza un attimo, dobbiamo leggere un menù di 14 pagine!!!! Ebbene si, lo Spiller Birreria e Ristorante offre un infinita varietà di piatti per ogni palato, mari, monti, vegetariani e vegani e chi più ne ha più ne metta. Alla fine decidiamo. Per cominciare 2 piadine e poi una pizza al metro (ogni 15 cm un gusto). Il tutto accompagnato con una birra cruda di cui non mi ricordo il nome ma molto buona. Le piadine arrivano dopo 5 minuti…incredibile, pensavamo di aspettare secoli con le persone che c’erano, invece no.

spiller 6

Nota di demerito, ragazzi miei il bere va sempre portato prima del mangiare, le nostre birre arrivano a piadine ormai divorate, se ci fosse stato il mio amico Walter del Fashion di Lumezzane avreste sentito le urla provenire dal banco Bar!!!.

Arriva anche la pizza, anche se devo essere sincero ho apprezzato di più la piada, non che non fosse buona, per carità, gli ingredienti mi son sembrati ottimi ma la pasta non mi ha convinto. Nel frattempo arriva DDF e infatti gli consigliamo la piadina.

spiller 2

Sono andato a dare una sbirciatina anche ai bagni dove si passa davanti alla cucina. Adesso capisco anche il perché della velocità del servizio, pare la cucina di uno degli Hotel della Strip di Las Vegas!. I bagni sono molto puliti e luminosi con delle lucine a led sulle pareti che a me piacciono tanto. Quando ritorno ordiniamo un’altra birra e i dolci, io una Creme Brulè, Flavio la panna cotta e Bigello la millefoglie. Questi si fanno attendere un po’ di più ma ci sta visto che eravamo già pieni come delle uova.

spillet 7

La mia Creme Brulè penso che sia stata una delle migliori che ho mangiato in vita mia e anche i miei amici apprezzano il loro dessert. Concludiamo con un bel caffettino ed un giro di amari. Chiediamo il conto e anche li una bella sorpresa, all’incirca 25 euro a testa. Con quello che abbiamo mangiato ci sta alla grande. Usciamo e tiriamo le conclusioni, locale bello, servizio e cibo più che buono, vastissimo assortimento di piatti, insomma il locale è promosso a pieni voti. Io e i miei amici pensiamo di ritornarci ma prima voglio portare la mia Bustling Barbara, anche lei vegetariana DOC, qua può dare sfogo alla sua insaziabile voglia di carboidrato!!!

 

Image and video hosting by TinyPic
  • Cucina efficentissima, zero attese
  • Menù che tende all’infinito
  • Ottime birre
Image and video hosting by TinyPic
  • Grossa pecca: le bevande vanno portate prima o insieme al cibo
  • La pizza al metro non è un gran che

Spiller Forst
Dove: Via Cefalonia 49
Quando: tutti i giorni dalle 19 alle 2
Info: tel. 0302422261

/ 156 Articles

Barbara

Sono cremonese ma adottata da un piccolo paese a sud di Brescia: Capriano del Colle. Il mio lavoro è incentrato interamente sulla comunicazione. Vivo di parole, mi nutro di pensieri. Dedico questo blog alla mia fan più sfegatata, l’antesignana del coordinato scarpa/borsa, la teorica del rossetto rosso in ogni occasione, perché so che anche da lassù fa il tifo per me… Nonna Lina, grazie per avermi reso la donna che sono...

Leave a Comment

Your email address will never be published or shared and required fields are marked with an asterisk (*).

Connect with Facebook