La Grotta, ritorno al passato

Barbara

Tagged: , ,

noi
Ma non siamo belle?

Bella l’ abitudine del martedì.. l’uscita con le amiche.. e che amiche!! La Zani questa settimana è stata due giorni in quel di Sange per un corso a Leno. Quindi allo scoccare delle 17, noi fidate amiche/colleghe ci siamo trovate per un “puttan tour” in centro a Brescia e una cenetta in compagnia.

Prima tappa, in onore dei vecchi tempi, è il negozietto della Simo, di fronte alla nostra sede. Ravanando nel cestone dei 5 euro abbiamo trovato alcune cosin interessanti.

Dopo diverse chiacchiere ed accordi su dove parcheggiare, quando trovarsi, che macchina usare, ecc… finalmente ci siamo “tirate assieme” e all’alba delle sette eravamo tutte e quattro in centro. a Brescia. Siccome da poco ho scoperto il negozio La Dea in Corso Zanardelli, obbligo tutte ad un pit stop, peccato che la felpa che avevo addocchiato fosse esaurita.

Che si fa ora? ape? apericena? cena? A sto punto optiamo per la cena. “Ma allora andiamo da mio zio alla Grotta, dai Ponzy così fai un post su un locale tipico bresciano”, ha sentenziato la Zani. E Grotta sia…

rist 1

Sempre stordendoci di parole ed aneddoti arriviamo al locale.
Magia.. mi sembra di essere tornata indietro nel tempo, alle vecchie osterie, o locande di una volta. Con affeschi al muro con la vendemmia, mattoni a vista, tovaglie a quadretti rossi, il prosciutto sul bancone da tagliare a coltello… insomma, un posto davvero affascinante.

rist 2
io 3
Total look Playlife
rist 4 

 Lo zio ci ha accolte con tanta dolcezza e simpatia, è lui che ci ha spiegato il menù (e mi sembrava il nonno che racconta la favola alle nipotine). Tutte e quattro abbiamo deciso per le tagliatelle ai funghi, senza alcun tentennamento. Non potevamo farci mancare il vinello, infatti dopo poco si è materializzato un fiaschetto da mezzo litro di vino della casa.fiaschetto 5 brindisi 6
Nell’attesa del primo ci ha portato un piattino con delle scaglie di Bagos, una goduria.
Ma le tagliatelle sono arrivate subito dopo, per la gioia di tutte quante. Ci  simo fiondate sul nostro piatto, devo dire che non ha tradito le aspettative… ottimo.

tagliatelle

Dopo un’altro giro di Bagos, avevamo voglia di un docetto. Lo zio, fine conoscitore della psicologia femminile, ci porta qualche assaggio di torta di mele e quattro bicchierini di Reciotto: un piccolo peccato di gola con il senso di colpa ridotto al minimo.

Soddisfattissime della serata, abbiamo salutato calorosamente il padrone di casa, con la promessa di tornare presto.. Che volete farci? è inevitabile affezzionarsi alle Bustling Sisters…

Image and video hosting by TinyPic
  • Un posto d’altri tempi
  • Il menù tipico bresciano, di qualità
  • Prezzi onesti
Image and video hosting by TinyPic
  • Forse le tagliatelle erano un po’ troppo “burrose” (ma una volta tanto un peccatuccio si può fare, o no?)

La Grotta
Dove: Vicolo Prezzemolo, 10 Brescia
Quando: Chiuso il mercoledì
Info: 030 44068

/ 156 Articles

Barbara

Sono cremonese ma adottata da un piccolo paese a sud di Brescia: Capriano del Colle. Il mio lavoro è incentrato interamente sulla comunicazione. Vivo di parole, mi nutro di pensieri. Dedico questo blog alla mia fan più sfegatata, l’antesignana del coordinato scarpa/borsa, la teorica del rossetto rosso in ogni occasione, perché so che anche da lassù fa il tifo per me… Nonna Lina, grazie per avermi reso la donna che sono...

Leave a Comment

Your email address will never be published or shared and required fields are marked with an asterisk (*).

Connect with Facebook