La magia si ripete a Golositalia

Barbara
golositalia

350 aziende suddivise in 6 aree tematiche: food, wine, beer, professional technology, restaurant e area bio&vegan. 50 eventi fra convegni, degustazioni e corsi vari. Assaggi a profusione e tante, tante cose buone. Tutto questo ho ritrovato, anche quest’anno, a Golositalia.

golositalia macaron

Io amo le fiere alimentari, fin da quando da ragazzina andavo con il mio primo fidanzato, da sempre impiegato nel settore alimentare. Certo, col tempo ho imparato a mangiare in maniera più consapevole ed oggi, tendenzialmente, cerco di mangiare solo alimenti vegetali e possibilmente biologici. Ciò non toglie che io apprezzi ancora moltissimo passare allegramente fra gli stand gastronomici, è un piacere per la vista e per lo spirito.

golositalia carbo golositalia puglia

Devo dire che nel corso del tempo, in generale, ho notato un crescente interesse verso la cucina vegana, biologica, sana. Le persone più evolute che conosca sono tutte vegetariane, se non vegane. Ma questo è un capitolo troppo complesso da affrontare in questa sede.

A Golositalia non ho trovato solo carboidrati a manetta, salumi, formaggi e dolci, ma anche utili attrezzi da cucina, per la pulizia e persino una fantastica piscinetta idromassaggio… un sogno.

golositalia acqua

Del giro alla fiera ho apprezzato la zona vegan, con lo stand della piadina alla quinoa, quello degli oli essenziali, delle spezie, dei pani ai cereali… Mi auguro che lo spazio dedicato a questi cibi moltiplichi nelle prossime edizioni.

golositalia cup cake

Golositalia è aperta anche lunedì 10 e martedì 11 febbraio.

/ 156 Articles

Barbara

Sono cremonese ma adottata da un piccolo paese a sud di Brescia: Capriano del Colle. Il mio lavoro è incentrato interamente sulla comunicazione. Vivo di parole, mi nutro di pensieri. Dedico questo blog alla mia fan più sfegatata, l’antesignana del coordinato scarpa/borsa, la teorica del rossetto rosso in ogni occasione, perché so che anche da lassù fa il tifo per me… Nonna Lina, grazie per avermi reso la donna che sono...

Leave a Comment

Your email address will never be published or shared and required fields are marked with an asterisk (*).

Connect with Facebook